Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, esilarante gag di Claudio Baglioni e Franca Leosini sul brano “Questo piccolo grande amore” foto

Mentre il direttore artistico eseguiva al pianoforte il brano la giornalista ne commentava il testo

Sanremo. Sul palco dell’Ariston mentre Claudio Baglioni  ha eseguito al pianoforte “Questo piccolo grande amore” Franca Leosini commentava il testo della famosa canzone, che entrò nella classifica dei singoli più venduti nella storia della discografia italiana.

Con interventi e “frecciatine” la Leosini ha interrotto la performance del brano, che racconta la storia d’amore di due giovani ed il rimpianto da parte del personaggio maschile che è lontano dalla sua ragazza, trasformando l’esibizione musicale in una gag.

Franca Leosini è diventata nota grazie al programma “Storie maledette” che iniziò a condurre dal 1994 e di cui era anche autrice. Dal 2004 al 2008 condusse anche “Ombre sul giallo”, un programma più complesso che, con servizi, interviste e ospiti in studio, aveva come tema ricorrente il dubbio riguardo alla colpevolezza degli indiziati e il modo in cui sono state condotte le indagini. Nel 2013 divenne anche l’icona gay della celebre serata romana Muccassassina.

Alla domanda di Claudio: “Una canzone di Sanremo che sta nel tuo cuore?”, lei risponde: “Sono tante, le più belle sono entrate in finale. Una canzone che mi è piaciuta tanto è ‘Ancora'”. “Noi ti rivedremo presto con ‘Storie maledette’ quando comincerete?” – le chiede Baglioni. “Il 19 marzo”- risponde. I due alla fine escono di scena mentre Baglioni accenna qualche nota del brano “Ancora” di Eduardo De Crescenzo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.