Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, è braccio di ferro tra Comune e TAR sul regolamento artisti di strada

Palazzo Bellevue resisterà in sede di giudizio alla sospensiva del TAR ligure

Sanremo. Il regolamento comunale per gli artisti di strada continua ad essere oggetto di discussione (e grattacapi) a Palazzo Bellevue. Che adesso si oppone alla decisione del TAR.

Tutto era iniziato a fine dello scorso gennaio, quando il Tribunale Amministrativo Regionale aveva sospeso due dei punti cruciali del documento: ovvero quelli che proibiscono a chi non ha tre esami di conservatorio (positivi) all’attivo o l’iscrizione alla Siae di esibirsi con strumenti a corda amplificata.

Più volte il regolamento era poi tornato tra i punti all’ordine del giorno delle commissioni consiliari e durante l’ultimo Festival c’era stata anche una manifestazione di protesta degli artisti di strada, scesi nella centralissima via Matteotti per dire “no” ai divieti imposti dal Governo cittadino.

L’ultimo capitolo in ordine temporale (ma ce ne saranno sicuramente altri) è la decisione della Giunta comunale, con una delibera risalente al 21 febbraio scorso, di resistere in sede di giudizio alla sospensiva del TAR ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.