Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, domani si apre la rassegna “Libri&Canzonette”

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero

Sanremo. Si aprirà domani, alle 16 nel salone della federazione operaia sanremese la sesta edizione della rassegna “Libri & Canzonette”. L’inaugurazione sarà dedicata al socio ed amico Giovanni Choukhadarian, scomparso pochi giorni fa, che fu protagonista delle precedenti edizioni e di molte altre iniziative promosse dal centro studi Musicali “Stan Kenton”. Ad omaggiarlo saranno i maestri Sergio Caputo al violino e Freddy Colt al pianoforte, i quali eseguiranno una speciale composizione. A seguire verrà proprio presentato l’ultimo lavoro discografico di Caputo, nelle vesti di autore e polistrumentista, un album intitolato “i-Dea” di cui verranno dati alcuni assaggi.

La prima giornata rassegna dedicata all’editoria a tema musicale proseguirà alle ore 17 con l’ultima realizzazione della Mellophonium Broadsides, il saggio “La nascita del Festival di Sanremo” scritto dallo storico matuziano Andrea Gandolfo, che sarà presentato dal giornalista Romano Lupi e dal critico letterario Marco Innocenti, alla presenza dell’autore. Alle 18,15 lo scrittore Matteo Persica presenterà il suo libro “Rino Gaetano, essenzialmente tu” (Odoya edizioni) con la partecipazione di Domenico Messina e gli interventi musicali di Daniele Savelli.

Le iniziative proseguiranno il giorno successivo con la partecipazione del napoletano Eduardo Paola, introdotto da Ersilia Ferrante, per la presentazione del volume “Red Carpet, vite in passerella”, cui seguirà Francesco Benozzo dell’università di Bologna con il suo libro sulle fonti letterarie di David Bowie, uscito per la collana “Pre-Testi” diretta dallo scrittore Miro Renzaglia, presente a Sanremo. La chiusurà sarà un concerto di arpa celtica dal titolo “YTIDDO – BPB. Benozzo Performs Bowie”.

La terza giornata, giovedì 8, sempre al teatrino di via Corradi, si aprirà con l’intervento di Alberto Rizzuti dell’università di Torino, che presenterà il saggio “Musica sull’acqua” (Carocci editore) con l’introduzione di Marco Perotti, segretario generale del centro Stan Kenton. A seguire sarà la volta di Freddy Colt che illustrerà il suo recente lavoro “Facezie retrò. Archeologia della canzone umoristica italiana” (editrice Zona Music Books), già presentato alla discoteca di stato di Roma. A parlare dell’umorismo in musica ci sarà il noto critico musicale Dario Salvatori insieme all’umorista sanremese Alessandro “Palex” Prevosto, condirettore della rivista satirica “Buduàr”. La chiusura in musica vedrà uno showcase della prodigiosa vocalist livornese Martina Salsedo accompagnata al pianoforte da Alex Bimbi.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero e sono realizzati in proprio a cura dell’associazione Circolo Ligustico in collaborazione con il Centro Stan Kenton e il Museo Virtuale del Disco e dello Spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.