San Bartolomeo, eliminato chef Roberto Rollino dallo show cooking di Alessandro Borghese

Ha rappresentato la provincia di Imperia portando in televisione la cucina ligure e i suoi sapori genuini

San Bartolomeo al mare. E’ finita l’avventura di Roberto Rollino a “Cuochi d’Italia 2″. Ieri sera lo chef e patron del rinomato ristorante La Femme di San Bartolomeo al Mare è stato sconfitto durante la puntata dello show cooking di Tv8 condotto da Alessandro Borghese.

Ambasciatore della cucina ligure e dei suoi sapori genuini, durante il programma Rollino ha sfidato i vari chef che rappresentavano le altre regioni italiane mostrando la sua abilità e creatività nell’interpretare ricette tradizionali attraverso l’uso di ingredienti particolari. Era riuscito a sconfiggere lo chef della regione Calabria, conquistando i giudici con i piatti “Pansotti al sugo di noci” e “Cavatelli con broccoli e peperoncino”.

Purtroppo alla fine contro la Campania non è riuscito a conquistare il sì degli chef Gennaro Esposito Cristiano Tomei. Gli sfidanti dovevano preparare un piatto utilizzando gli ingredienti scelti dai giudici: olive taggiasche, pinoli, carciofi, coniglio, trombette, alici, gambero, borragine, corsetti e farina di ceci, la “prescinseua” come ingrediente principale per la Liguria, mentre i “friarielli” per la Campania. Il cuoco ligure non è riuscito a dimostrare di essere il “Miglior cuoco regionale d’Italia”, ma comunque ha rappresentato la Liguria e la provincia di Imperia egregiamente.