Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Monaco, condannati 4 bulgari per spaccio di 500 euro falsi : avevano colpito anche al Casinò di Sanremo

L'indagine su questo caso è durata quasi due anni

Più informazioni su

Monaco. Il tribunale penale, dopo cinque ore di udienze, ha condannato quattro persone arrestate a marzo 2016 nella stazione ferroviaria, accusate di aver cercato di rifilare 23 banconote false da 500 euro al “Casino de Monte-Carlo”. L’indagine su questo caso è durata quasi due anni. Tutto parte da una segnalazione della Guardia di Finanza italiana del 9 marzo 2016, dopo che due persone avevano messo in circolazione 42 banconote false da 500 euro scommettendo sul tappeto verde del Casinò di Sanremo.

Nella casa da gioco monegasca, secondo quanto riporta Monaco Matin, il sogno di fare soldi con banconote contraffatte da 500 euro si è infranto per un gruppo di giocatori bulgari. A parte il più giovane, gli altri quattro sono stati condannati a uno, due e tre anni di prigione.

Due degli imputati sono rinchiusi nel carcere dall’11 marzo 2016. Un terzo, lasciato libero, era assente all’udienza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.