Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Macchinista accusa un malore: treno Ventimiglia-Genova bloccato per 40 minuti

Il treno era partito da Ventimiglia ed era diretto a Genova

Albenga. Brutta disavventura per i passeggeri del treno regionale 6179, partito questa mattina, intorno alle 11,30 da Ventimiglia in direzione Genova, ma rimasto bloccato, intorno a mezzogiorno e mezza, nel tratto compreso tra Alassio e Albenga per circa 40 minuti, a causa di un malore improvviso che ha colpito il macchinista.

Buona parte del convoglio è rimasto ferma all’interno di una galleria, generando il panico tra i presenti, rassicurati però dal capotreno. In breve tempo, Trenitalia si è attivata, inviando sul punto un altro macchinista, che ha raggiunto a piedi il treno, guidandolo poi fino alla stazione di Albenga, dove ad attenderlo era presente un’ambulanza della croce bianca ingauna.

Il macchinista che ha accusato il malore è stato preso in carico dai militi, che, dopo aver prestato le prime cure sul posto, hanno optato per il trasporto all’ospedale Santa Maria di Misericordia, ma le sue condizioni di salute, fortunatamanete, non sono apparse gravi.

Il treno ha arrestato definitivamente la sua corsa nello scalo ferroviario albenganese, dove sono stati fatti scendere i passeggeri, che sono quindi saliti sul successivo treno regionale in direzione Genova.

“Al di là degli eventuali disagi che si sono venuti a creare, i viaggiatori non hanno corso alcun rischio e non sono stati ‘abbandonati’ bensì rassicurati da un capotreno, presente sul convoglio”, hanno fatto sapere da Trenitalia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.