Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, incendio in via Amoretti: indagano i carabinieri. Sospetti sull’inquilino foto

L'immobile è ora sotto sequestro

Imperia. I carabinieri di Imperia attendono la relazione tecnica dei vigili del fuoco per eventuali provvedimenti a carico dell’inquilino 36enne dell’appartamento di via Ivanoe Amoretti andato a fuoco la scorsa notte, intorno alle 0,30.
E’ ancora in fase di accertamento, infatti, la causa del rogo divampato nell’appartamento di proprietà della madre dell’uomo, sito al primo piano di un condominio. Il 36enne, che soffrirebbe di alcuni disturbi psichiatrici, al momento dell’incendio era solo in casa.

L’ipotesi principale sulla quale indagano gli inquirenti, al momento è quella che il giovane abbia deciso di dar fuoco alla propria abitazione, ma senza la perizia dei vigili del fuoco, che dovrà accertare la presenza o meno di inneschi, è al momento impossibile escludere cause accidentali del rogo. Le fiamme potrebbero essersi infatti propagate da una sigaretta lasciata accesa dall’uomo, che ora si trova ricoverato nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Imperia.

Nella notte, accortosi delle fiamme, il primo ad intervenire è stato un pompiere che abita nello stabile di via Amoretti. Poco dopo sono giunti sul posto i colleghi del comando provinciale.

Nessuno è rimasto ustionato o intossicato dai fumi, anche se la famiglia che abita al piano superiore, così come quella del primo, è stata fatta evacuare dal proprio appartamento a causa dell’instabilità del solaio, compromesso dal rogo. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del locale Comando che hanno lavorato per circa tre ore.

L’alloggio dove si è sviluppato l’incendio è stato posto sotto sequestro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.