Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, albanese violento espulso e scortato fino a Tirana dalla polizia

Non è l'unico caso di espulsione dal territorio nazionale registrato in provincia

Imperia. Rapina, furto aggravato, rissa, lesioni. Sono questi i precedenti penali a carico del ragazzo albanese di 21 anni espulso ieri dal territorio nazionale dalla Polizia di Stato. Gli agenti di polizia l’hanno personalmente scortato su un aereo diretto a Tirana e controllato a vista per tutta la durata del viaggio, temendo – dati i suoi precedenti – che potesse essere un pericolo per l’incolumità dei passeggeri.

Un profilo criminale certamente ben delineato quello del giovane albanese, entrato in Italia quando era ancora minorenne e titolare, all’epoca, di un permesso di soggiorno che avrebbe dovuto rinnovare una volta raggiunta la maggiore età. Il ragazzo invece, raggiunti i 18 anni, ha preferito darsi alla microcriminalità piuttosto che regolarizzare la sua posizione sul nostro territorio e cercare di integrarsi nel nostro paese.

Le sue scelte e il suo “stile di vita” gli sono costati una condanna a più di due anni di reclusione che stava espiando nel carcere di Sanremo fino a quando il giudice ha deciso di commutare la sua restante pena nell’espulsione dal territorio italiano.

In questo frangente sono intervenuti gli agenti dell’ufficio immigrazione della questura di Imperia che hanno preso in carico il soggetto e avviato la procedura di espulsione tramite accompagnamento con scorta.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.