Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Iacobucci agli albergatori di Sanremo: “Per lo sviluppo del turismo meno tasse e più viabilità verso il ponente Ligure” foto

"Importante per lo sviluppo del turismo è sicuramente la viabilità che porta al Ponente ligure"

Sanremo. Importante incontro con il candidato alla camera dei deputati di Fratelli d’Italia Massimiliano Iacobucci ed il comparto turistico degli albergatori della città dei fiori: molti i temi trattati per favorire lo sviluppo del settore alberghiero turistico anche nella provincia di Imperia con particolare riferimento a Flat Tax, detrazioni, iva agevolata e collegamenti aerei. 
“Sono sempre più convinto che una delle soluzioni migliori per ridurre la  pressione fiscale alle nostre aziende sia l’introduzione della tassa piatta ovvero Flat Tax – dichiara il candidato alla Camera –  con un’aliquota massima al 23%”. Anche l’introduzione di un sistema di detrazioni dal reddito di impresa rappresenta un provvedimento utile,  nel programma infatti di fratelli d’Italia è prevista la detrazione totale del costo del lavoro dei dipendenti dell’impresa. Prevedere un’ Iva agevolata per tutto il comparto turistico rappresenterebbe un’altra importante iniziativa per liberare risorse a favore degli investimenti , delle assunzioni  e dell’innovazione dell’impresa turistica,  la stessa potrebbe essere come nei servizi di katering al 10%”.
 “Importante  per lo sviluppo del turismo è sicuramente la viabilità che porta al Ponente ligure – conclude Iacobucci - raddoppio della ferrovia,  terzo valico, adeguamento della rete autostradale sono sicuramente importanti iniziative che il governo deve prendere in considerazione.  Ma ancora di più facile realizzazione a mio avviso ci sarebbe un servizio di eliporto nella città di Sanremo che colleghi i principali aeroporti di Genova e Nizza con il ponente ligure così da poter realizzare delle tratte dalle più importanti città del mondo con destinazione città dei fiori, agevolando così il raggiungimento del nostro ponente ligure e lo sviluppo della propria rete alberghiera e turistica”. 
 L’incontro si è concluso con la promessa di Iacobucci qualora fosse eletto di rappresentare innanzitutto il proprio territorio e la difesa dell’economia del nostro ponente ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.