Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal Palafiori all’Ariston passando per il “red carpet”: ecco il dispositivo di sicurezza per il Sanremo 2018 foto

Non mancheranno nuove telecamere di videosorveglianza

Sanremo. Il dispositivo delle Forze dell’Ordine per il Festival della Canzone Italiana, edizione 2018, è pronto. Le zone più presidiate da agenti e militari, come ha illustrato stamane il questore di Imperia Cesare Capocasa, via Matteotti con particolare attenzione per i 60 metri del “red carpet”, il Palafiori di corso Garibaldi e, logicamente, l’accesso e l’interno del Teatro Ariston dove si svolgerà la kermesse canora.

riviera24 - capocasa stefanizzi

In particolare nella zona del red carpet ci sarà un agente in borghese per lato ogni 10 metri e il suo accesso sarà controllato dal personale delle Forze dell’Ordine dotato anche di metal detector. Sempre dal tappeto rosso non si potrà uscire dal varco dai quali si è entrati, assicurando così un maggior controllo dei soggetti che transitano di lì.

All’interno dell’Ariston poi, ogni tre file di pubblico, ci sarà un agente in borghese. Occhi puntati sul Palafiori, che sarà forse la zona più attenzionata e presidiata, anche qui con i metal detector all’ingresso. Non mancheranno infine le telecamere. Dispositivi che si andranno ad aggiungere a quelli, già numerosi, del impianto cittadino di videosorveglianza. Alcuni saranno presenti sulle macchine del Reparto Anticrimine della Polizia, altri sulle spalle degli agenti.

In totale, tra Polizia , Carabinieri e le altre FFOO, ci saranno 230 unità destinate al dispositivo di sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.