Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Camporosso il primo “dispositivo anti-intrusione automatica”: il brevetto degli imprenditori Paolo e Manuel Di Geso foto

A breve sul mercato come risposta ai furti

Camporosso. Hanno nomi “stellari” i dispositivi per la sicurezza, in acciaio purissimo, brevettati dall’impresa “Il centro alluminio Europa” degli imprenditori Paolo e Manuel Di Geso, che dal loro centro produttivo in località Braie hanno dato forma a diversi modelli di un dispositivo automatico anti intrusione. “Pegaso”, “Andromeda”, “Sirio”: sono questi i primi tre prodotti della gamma innovativa, studiata dai due, per prevenire i furti nelle abitazioni.

centro alluminio europa

“La scorsa estate a Camporosso ci sono stati numerosi furti”, ha dichiarato Paolo Di Geso, “Per questo abbiamo pensato di creare un prodotto sicuro, ma anche gradevole dal punto di vista estetico. Un dispositivo elegante che lasci passare aria e luce nelle abitazioni, in modo che gli inquilini possano sentirsi sicuri ma anche liberi e non in gabbia in casa propria”.

In acciaio puro, dotati di sistema di bloccaggio anti intrusione con magnete o cilindri, i dispositivi sono semplici da utilizzare perché automatizzati: questa la peculiarità dei dispositivi che possono essere attivati e disattivati attraverso un telecomando o un interruttore. Tra i vari modelli, anche una grata pensata per i possessori di piccoli animali domestici: le maglie più larghe permettono ai piccoli amici dell’uomo di spostarsi agevolmente tra l’interno e l’esterno dell’abitazione, pur garantendo la massima protezione da ladri e malintenzionati.

L’azienda, che conta già tredici dipendenti e sta per aprire un nuovo centro di produzione nella Zona Franca Urbana di Ventimiglia, ha intenzione di portare il prodotto in tutto il mondo, avvalendosi di franchising e agenti promozionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.