Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corteo di genitori di Ventimiglia Alta: “Vogliamo scuola sicura, ma garanzia che resti dov’è” fotogallery

"Chiediamo la certezza dei lavori e della riapertura della scuola"

Più informazioni su

Ventimiglia. Circa cinquanta persone, tra adulti e bambini, hanno sfilato in corteo questa mattina per testimoniare l’importanza del plesso scolastico “Cavour” nel centro storico della città di confine. “Vogliamo che la scuola venga ristrutturata”, ha dichiarato Alessio Conoscenti in rappresentanza dei presenti, “Chiediamo la certezza dei lavori e della riapertura della scuola”.

I genitori dei 170 studenti che a metà marzo dovranno lasciare la scuola Cavour, dove studiano abitualmente, hanno fatto sapere che non si opporranno alla chiusura della scuola, se questa però sarà temporanea e funzionale alla messa in sicurezza dell’edificio seicentesco che si affaccia in piazza Lascaris, nel cuore del borgo medievale.

“Ci sono state delle incongruenze”, ha detto il portavoce dei manifestanti, “Per questo chiediamo certezze e quando la scuola verrà chiusa, vigileremo, per vedere se effettivamente verranno effettuati i lavori”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.