Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Compie sei anni l’associazione “Nomobbing” di Imperia

Nuove iniziative pronte a decollare per un sodalizio molto seguito

Imperia. L’Associazione Nomobbing di Imperia festeggia il suo sesto compleanno. Promossa dal CE.S.P.IM, Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Imperia, opera da allora nell’ambito dell’informazione e della prevenzione, attuando una funzione di sostegno e orientamento nei confronti dei lavoratori che si ritengono colpiti da azioni e comportamenti discriminatori e oppressivi protratti nel tempo. Tutte le attività svolte sono gratuite e aperte a tutti. Il presidente del sodalizio, Filomena Masuzzo, ricorda quelli che sono gli scopi dell’associazione, fortemente voluti dal fondatore, tendenti a sviluppare lo spirito di solidarietà, l’aggregazione tra i soci e un forte rapporto umano fino alla creazione di uno sportello fisso d’ascolto per un tangibile aiuto a tutti i lavoratori in difficoltà. “In qualsiasi momento la vittima di mobbing può rivolgersi a noi per ottenere consigli o anche solo per parlare liberamente del suo problema. Spesso infatti a causa della disinformazione e dei pregiudizi su questo fenomeno, il mobbizzato si trova in una condizione di isolamento anche al di fuori del posto di lavoro, non trovando nessun interlocutore che capisca la sua situazione”.

Tra le attività principali ricordiamo che ogni anno si svolge un ciclo di conferenze, con interventi dei professionisti dei vari settori e testimonianze di persone che hanno vissuto sulla propria pelle il mobbing. L’associazione collabora costantemente con diversi istituti scolastici della provincia per parlare di bullismo, il così detto “mobbing in età evolutiva”. In occasione degli incontri vengono date indicazioni pratiche su quelle che possono essere le possibili soluzioni-reazioni in caso di bullismo.

Il modo di come intervenire per contrastare e monitorare questo fenomeno è un argomento molto dibattuto e l’associazione No Mobbing di Imperia è sempre in prima linea. Sono stati offerti a tutti, in questi anni di attività, in particolar modo ai lavoratori disoccupati, corsi gratuiti di formazione alla conclusione dei quali è stato rilasciato un attestato di partecipazione, tali corsi rientrano nell’ottica della realizzazione dello scopo dell’Associazione, tendente ad aiutare le vittime a risollevarsi ed a reagire.

“Ora sono allo studio altre iniziative volte alla sensibilizzazione, all’informazione, alla prevenzione, all’assistenza ed al supporto delle vittime del mobbing, e non appena i progetti prenderanno forma saranno comunicati tempestivamente affinché tutti possano trarne beneficio”, conclude Masuzzo. Per chi cerca informazioni o un supporto è possibile contattare l’Associazione No Mobbing ai seguenti recapiti: 3889987416, nomobbingassoc@libero.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.