Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Brilla il vivaio targato Ok Club Imperia al V° torneo giovanile “speranze del judo” foto

I piccoli samurai imperiesi, oltre il ricco bottino di medaglie, hanno dimostrato con i fatti ciò che il fondatore del judo ha lasciato scritto: “La via del judo inizia con il dare e prosegue nello stare insieme per crescere e progredire”

Più informazioni su

Imperia. Si è svolto domenica 18 febbraio 2018 presso il palazzetto “Palagau” di Genova il V° torneo giovanile “speranze del judo”, manifestazione che ha visto la partecipazione di numerosi atleti provenienti da diverse società della Liguria, malgrado l’influenza abbia tenuto lontano dalle aree di gara altrettanti validissimi giovani atleti.

Alto il tasso tecnico dimostrato dagli atleti dell’OK Club di Imperia che, come da consolidata tradizione, insieme ai fratelli della sede distaccata di Bordighera hanno egregiamente rappresentato il nome della blasonata società.
I piccoli samurai imperiesi, oltre il ricco bottino di medaglie, hanno dimostrato con i fatti ciò che il fondatore del judo ha lasciato scritto per tutti, un pensiero che, per chi pratica judo con passione e dedizione, rappresenta un percorso obbligato: “La via del judo inizia con il dare e prosegue nello stare insieme per crescere e progredire”.

I piccoli atleti imperiesi hanno rinnovato con il loro esempio che, praticare una disciplina marziale aiuta a dare armonia e pace interiore mettendo d’accordo tre elementi essenziali dell’uomo: “corpo, mente e cuore”.

I singoli piazzamenti:

MEDAGLIA D’ORO:
Biondi Aurora, Calimera Alessia, Di Lernia Jacopo, Marzullo Rebecca, Petunia Giacomo, Torresan Marco, Sini Francesca, Vassallo Giacomo, Vassallo Giada, Vicari Nicole, Vieriu Alexandru.

MEDAGLIA D’ARGENTO:
Bosio Maria Giulia, Calzamiglia Justin, De Andreis Tommaso, Donzellini Lorenzo, Fiume Dennis, Scevola Paolo, Spadacini Gabriele, Teobaldi Mattia, Torresan Giorgia, Totis Mattia, Vicari Alex, Zazzu Antonio.

MEDAGLIA DI BRONZO:
Borri Matteo, Bracco Lorena, Brezza Giulio, Brunengo Lorenzo, D’Angelo Samuele, Guga Enea, Potenza Andrea, Santomauro Giulia, Scaramuzzino Matteo, Sciorella Samuele.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.