Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il bordigotto Federico Infantino 3° al Campionato Australiano di Windsurf fotogallery

Ha concluso il tour australiano in terza posizione

Bordighera. Si è svolto sabato 24 febbraio il contest di Windsurf valido per il titolo Australiano a Margaret River, nota località surfistica nel sud ovest australiano che vede la presenza costante delle onde tra le migliori del mondo.

Molti atleti internazionali e di fama mondiale erano presenti tra i quali il local, leggenda ed ex campione mondiale Scott Mckercher. Il contest si è svolto con una buona condizione di vento ed onda e vedeva solodue italiani in gara: Ivan Zecca ed il bordigotto Federico Infantino.

I riflettori si sono puntati su Infantino che dopo una partenza di gara non delle migliori durante la prima batteria, è riuscito a rimontare con successo passando tutte le heats successive fino alla gran finale che vedeva i migliori 4 giocarsi il titolo australiano.

L’atleta bordigotto conclude con un ottimo 3° posto in una delle gare più difficili della stagione concludendo quindi anche il Tour Australiano in terza posizione.

Federico Infantino, bordigotto di 27 anni, noto atleta di fama internazionale, allenato in passato dall’allenatore Olimpico Paolo Ghione, ci racconta: “Mi sono allenato tanto per questa gara, qualche anno fa ho preso la decisione di trasferirmi in Australia per riuscire a far combaciare lavoro e windsurf e mi ero prefissato obiettivi precisi tra i quali il podio al campionato australiano.

Sapevo che potevo fare bene, ma la tensione in gara è sempre tanta, il livello degli atleti era altissimo e la fortuna di trovare le onde giuste in un tempo ristretto ha sempre il suo ruolo. Ho perso la prima batteria: ho fatto una serie di errori che mi hanno penalizzato tra i quali la scelta errata di tavola e vela, fortunatamente sono riuscito a mettere la testa a posto già dal round 2 riuscendo a passare tutte le heats successive fino alla finale dove, dopo essermi assicurato un buon punteggio nelle prime 2 onde, ho provato il tutto per tutto con una bella manovra su una delle onde più grosse della giornata che però non è andata a buon fine.

Quando entri in acqua per una finale sai già che devi rischiare tutto. Sono comunque super contento del mio 3° posto al Campionato Australiano, sono riuscito a raggiungere il mio obbiettivo! Il week end di gara si è concluso con una grande cena, la cerimonia con le premiazioni e la proiezione del film That’s Surf West un action movie documentario di Windsurf e Surf girato nel Western Australia, presentato in anteprima mondiale lo scorso Ottobre alle Hawaii durante la tappa più importante di coppa del mondo di windsurf”.

Il film, presentato dallo studio Elii Design di Elisa Mariani, ha avuto un gran bel successo in tutto il mondo sportivo e vede come director ed una delle presenze principali Federico Infantino. Il film è attualmente online sul sito del bordigotto: www.federicoinfantino.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.