Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bollette da “capogiro” a Ventimiglia: in un anno oltre 1milione di euro speso per la fornitura di energia elettrica

800mila euro per l'illuminazione pubblica

Ventimiglia. Il Comune di Ventimiglia ha impegnato € 1.130.000,00 per il “pagamento delle fatture relative alla fornitura di energia elettrica per gli edifici comunali e illuminazione pubblica per l’anno 2018″.
Il costo maggiore è quello per l’illuminazione pubblica, che incide per il 70,8% della spesa complessiva: per illuminare strade e piazze, infatti, il Comune spende 800mila euro.

Di seguito, voce per voce, i costi sostenuti per la fornitura di energia elettrica negli edifici comunali:
– Scuola elementare 2 circolo: € 65.000,00
– Scuola elementare 1 circolo: € 60.000,00
– Palazzo: € 60.000,00
– Edifici vari: € 45.000,00
– Scuole medie: € 40.000,00
– Scuola materna: € 30.000,00
– Polizia locale: € 20.000,00
– Teatro: € 17.000,00
– Mercato: € 12.000,00
– Biblioteca: € 5.500,00
– Asili nido: € 4.500,00
– Palestre: € 3.000,00

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.