Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arma di Taggia, aggredisce il convivente della ex: di nuovo nei guai Alessio Barillari, arrestato dai carabinieri foto

Ha aggredito con calci e pugni il compagno dell’ex convivente causandogli diverse ferite al volto giudicate guaribili in 30 giorni

Arma di Taggia. Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Arma di Taggia, hanno tratto in arresto Alessio Barillari, pregiudicato 35enne, che lo scorso 16 febbraio aveva aggredito a calci e pugni un coetaneo imperiese,  attuale compagno della sua ex fidanza, causandogli diverse ferite al volto giudicate guaribili in 30 giorni.

I carabinieri intervenuti la notte dell’evento avevano denunciato l’aggressore alla competente autorità giudiziaria evidenziando, oltre alla gravità del reato, la violazione della misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali cui il medesimo era sottoposto. Ieri, il Tribunale di Sorveglianza di Genova, concordando pienamente con le risultanze investigative dei carabinieri, ha disposto la sospensione immediata della misura dell’affidamento ed il ripristino dell’ordine di carcerazione. L’arrestato è stato quindi associato presso la casa circondariale di Sanremo.

Non è la prima volta che Alessio Barillari ha problemi di donne: nell’aprile del 2017, il giovane noto alle forze dell’ordine per essere stato tratto in arresto nel 2014 nell’ambito dell’operazione antidroga “Deja vu”, era stato vittima di un tentato omicidio: a colpirlo, con un fucile, un rivale in amore: Antony Placido.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.