Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, l’istituto Ruffini-Aicardi in trasferta a Torino alla mostra “Mirò: sogno e colore”

Una maggior consapevolezza ed arricchimento di strumenti didattici e progettuali da utilizzare anche in futuro

Sanremo. Un tuffo nell’arte per gli studenti del biennio dell’istituto per i servizi sociosanitari Ruffini-Aicardi di Sanremo che, nei giorni scorsi, accompagnati da vari docenti, si sono recati a Torino per visitare la mostra “Mirò: sogno e colore” esposta a Palazzo Chiablese. I ragazzi hanno potuto ammirare 130 capolavori tra dipinti, sculture e disegni del grande artista catalano e ampliare le loro conoscenze sull’artista e le sue tecniche espressive, anche attraverso video e altri materiali a disposizione nella sede della mostra.

Questa uscita didattica rientra nelle attività formative previste dal consiglio di classe per i futuri animatori sociali che, anche dall’arte, potranno prendere numerosi spunti per attività didattiche e di intrattenimento da proporre nei vari ambiti di intervento nel loro futuro lavorativo.
Nelle prossime lezioni di arte, scienze umane e sociali e metodologie operative, gli insegnanti chiederanno ai ragazzi di riflettere sulle opere, sulle tecniche artistiche e sulle emozioni suscitate dalla mostra e di sviluppare degli elaborati che diano voce a queste emozioni, tramite forme e colori, arrivando così ad una maggior consapevolezza ed arricchimento di strumenti didattici e progettuali da utilizzare anche in futuro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.