Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anpi Sanremo: “Migranti di oggi come ebrei durante la Shoah”

"Questa è una vergogna dell'Europa, che si atteggia a essere culla dell'umanità e dell'umanesimo"

Più informazioni su

Sanremo. “Quello che stiamo vivendo oggi con i profughi è un parallelo di quanto avvenuto 80 anni fa con gli ebrei. In un periodo in cui la gente vive male per la precarietà del lavoro e della crisi economica, si riversa le colpe sul migrante arrivato a rubarci ciò che ormai non abbiamo come la casa e il lavoro”. Lo ha detto all’agenzia Ansa Amelia Narciso, ex presidente dell’Anpi di Sanremo, alla cerimonia per la Giornata della Memoria. “Così come nazismo e fascismo hanno fatto leva sugli ebrei successivamente alla prima guerra mondiale – ha spiegato – oggi la colpa viene data ai più poveri, ovvero i profughi che vivono sotto i ponti, che danno fastidio quando chiedono l’elemosina. E’ una situazione in cui a livello umano non si riesce a fare distinzioni – aggiunge Narciso – Sono, infatti, tutti brutti, cattivi e pericolosi. Questa è una vergogna dell’Europa, che si atteggia a essere culla dell’umanità e dell’umanesimo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.