Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Profanato il presepe di Mendatica, decapitato e fatto a pezzi Gesù Bambino

Sulla vicenda ora indagano i carabinieri di Nava

Più informazioni su

Mendatica. Profanato un piccolo presepe privato posto in un angolo della piazza della chiesa di Mendatica. Ignoti hanno scaraventato a terra, decapitato e fatto a pezzi il Bambino Gesù.

Un atto vandalico forse compiuto da balordi o ubriachi. La storia è raccontata dal blog “Trucioli” e risale alla notte di Capodanno. Una vicenda che ora vede impegnati i carabinieri della stazione di Nava. La tradizione di privati cittadini di realizzare piccoli presepi nelle immediate vicinanze della loro casa o nell’aia è una tradizione quasi secolare. Sulla piazza della chiesa dimora da anni la famiglia di Celestino Lanteri, insegnante nell’imperiese, già consigliere comunale, personaggio assai popolare e benvoluto per il suo impegno di volontariato nelle iniziative di promozione del paese, del territorio. E’ la sua “opera” artistica ad essere stata distrutta nella notte di San Silvestro.

In paese il commento più diffuso fa risalire il gesto a “balordi” che dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo hanno compiuto l’assurda bravata. Una vigliaccata perchè se hanno gettato vasi a terra, non si capisce cosa li ha spinti ad accanirsi contro Gesu Bambino, uno dei simboli più amati della Cristianità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.