Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#PapaincontraCRI, i volontari del comitato di Imperia in udienza con papa Francesco

Una delegazione imperiese sarà presente all'importante evento in Vaticano

Imperia. Sabato 27 gennaio, oltre 6000 volontari della Croce Rossa Italiana provenienti da tutta Italia si recheranno in Vaticano per un’udienza con papa Francesco. Anche una delegazione di dieci volontari del Comitato di Imperia sarà presente all’importante evento. Verranno trattate tematiche di interesse comune come le nuove fragilità sociali, le tante emergenze umanitarie nazionali e internazionali, il ruolo chiave del mondo del volontariato.

Presenti all’udienza, oltre al presidente nazionale e neoeletto presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Francesco Rocca, anche i Presidenti delle Società nazionali di Antigua e Barbuda, Argentina, Bangladesh, Cina, Croazia, Georgia, Haiti, Honduras, Iran, Palestina, Siria, Spagna, Svizzera, Turchia, Venezuela e Zimbabwe.

Prima dell’udienza sarà celebrato il “2017 dell’Associazione”. Con la conduzione di Paola Saluzzi saranno proiettati video e ascoltate le testimonianze di sei volontari che ricorderanno le attività principali dell’Associazione: dalla ricostruzione della tragedia di Rigopiano al migrante divenuto volontario; dalla delicata attività del recupero salme nel Mediterraneo da parte del Corpo Militare CRI all’infermiera volontaria che ricostruisce il lavoro a Cox’s Bazar; fino alle testimonianze dalle zone del sisma del Centro Italia per chiudere poi con una storia che ricorda l’importanza della formazione e delle manovre salvavita. L’incontro, grazie a Vatican Media, sarà visibile dalle 11.45 di sabato 27 gennaio in diretta on-line. (http://w2.vatican.va/content/francesco/it/events/month.dir.html/2018/1.html)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.