Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, Rixi: “Consentiremo di contare sempre di più nella programmazione europea”

"Il nostro assessorato ha dato una svolta importante nell’utilizzo di risorse europee"

Liguria. “Nel 2017 abbiamo traguardato l’obiettivo che ci eravamo prefissati: utilizzare il maggior numero di risorse dei fondi europei per le imprese e per il territorio. Sono molto soddisfatto che, grazie al lavoro degli uffici, abbiamo speso 30 milioni di euro che sono serviti per le aziende, gli artigiani, il commercio e il mondo delle professioni della nostra regione, traducendosi in investimenti concreti”. Lo dichiara l’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi, tracciando un bilancio sui programma operativo Fesr 2014-2020.

“Nonostante non avessimo alcun target fissato dall’Europa – ha detto l’assessore Rixi – abbiamo speso circa 9 milioni di euro in più rispetto ai target indicati come soglia negli scorsi anni da Bruxelles. Dall’inizio del mio mandato, come ho sempre ribadito, il nostro assessorato ha dato una svolta importante nell’utilizzo di risorse europee. Ricordo anche gli importanti risultati raggiunti sui programmi Interreg Alcotra e marittimo, per circa 38 milioni di progetti approvati, che si stanno traducendo in interventi importanti sul territorio per progetti che riguardano la sostenibilità ambientale, l’occupazione, l’imprenditoria, la portualità, il turismo, la mobilità, la lotta al dissesto idrogeologico e i servizi ai cittadini. Proseguendo di questo passo non solo daremo risposte efficaci al mondo produttivo ligure, ma consentiremo alla Liguria di contare sempre di più anche nella programmazione europea”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.