Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli ex “Ladri di Biciclette” proiettano nel 2018 il pubblico di Sanremo e Imperia fotogallery

Città invase di gente, locali pieni e tanta musica per l'ultimo dell'anno in Riviera con Belli e Baccini. I migliori auguri da parte di Riviera24.it

Sanremo. Quella coppia che sbancò con il gruppo dei Ladri di Biciclette il Festivalbar 1990 con “Sotto questo sole”, ieri sera, nella lunga notte di Capodanno imperiese, è tornata a “colpire” ancora.

Riviera24-capodanno sanremo paolo belli

Paolo Belli a Sanremo e Francesco Baccini ad Imperia hanno portato colore e voglia di festeggiare nelle due cittadine della Riviera di ponente, per l’occasione invase da migliaia di persone che hanno deciso di passare da queste parti il loro ultimo giorno e prime ore dell’anno nuovo.

Allo scoccare della mezzanotte, spazio ai fuochi artificiali, al brindisi di rito e poi di nuovo alla musica, collante delle due serate.

L’apparato di controlli predisposti dalla Questura ha garantito i festeggiamenti nella massima sicurezza, con gli uomini e le donne delle forze dell’ordine in campo per prevenire qualsiasi possibile pericolo. I varchi delle vie principali presidiati anche dalle vetture di servizio, pronte a fare da scudo contro ogni evenienza al posto dei new jersay.

Nessun grave intervento anche da parte dei vigili del fuoco e del 118, che si sono mossi soltanto verso le 3:40 per il recupero di un ragazzo caduto da un muro a sulla strada per Bussana Vecchia, la cui causa è ancora da accertare.

Un coinvolgente Paolo Belli ha fatto saltare e ballare il pubblico di Sanremo, di solito restio a lasciarsi andare ma che ieri, invece, si è scatenato come non mai sulle note Jazz-funk dell’orchestra del cantautore modenese.

Anche ad Imperia, per il primo countdown della storia cittadina in via Cascione, Francesco Baccini ha incantato le tantissime persone che si sono riunite nel centro storico, alle porte del teatro Cavour, ripercorrendo il meglio dei propri successi.

Locali dei due centri cittadini che si sono visti pieni di gente, un sold out non solo per le presenze turistiche ma anche per i ristoranti e le attività commerciali.

Il tutto condito da una chicca: temperature per nulla rigide anche nell’ultimo dell’anno, come poche altre città d’Italia hanno potuto vantare. Per una volta proviamo a sbilanciarci. Sembra che il 2018 sia iniziato sotto una buona stella.

Auguri a tutti da parte della redazione di Riviera24.it!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.