Quantcast

Festival di Sanremo, SanremoSol in prima fila all’Ariston

L'evento sarà trasmesso da una location unica ed esclusiva: lo storico studio fotografico Moreschi

Sanremo. Dopo la collaborazione esclusiva con la Nazionale Cantanti, SanremoSol, il salotto televisivo diretto dal lucano Giuseppe Grande dalla “città dei fiori” nel corso della settimana del Festival, porta a casa un altro prestigioso successo. L’evento sarà trasmesso da una location unica ed esclusiva a due passi dal teatro Ariston, nello storico studio fotografico Moreschi, sulla centralissima via Matteotti.

“E’ un successo per noi poter raccontare ciò che accadrà in quei giorni da una location così prestigiosa – spiega entusiasta Grande – sarà come essere all’interno del Festival“. Per l’occasione la scenografia del salotto avrà da cornice foto d’epoca, macchine fotografiche antiche e preziose. Le novità di quest’anno non finisco qui. Prevista una postazione privilegiata con balcone sul red carpet dell’Ariston, dove sfilano gli artisti in gara al Festival, grazie alla quale emozioni e scoop saranno immortalati rigorosamente in diretta video.

Ricco il programma nel salotto che vedrà, tra le altre cose, molti dei cantanti del Festival, ospiti prestigiosi, interviste in esclusiva come quella a Luciano Moggi ex direttore della Juventus e un momento dedicato a Claudio Baglioni attraverso i suoi fans storici che racconteranno aneddoti e mostreranno scatti fotografici inediti del direttore della kermesse. Al suo fianco Grande potrà contare su professionisti del calibro di Enzo Campagnoli direttore d’orchestra internazionale, Massimo Varini musicista internazionale in tour con Biagio Antonacci, che ha suonato le chitarre acustiche ed elettriche in alcuni brandi di Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Vasco Rossi, Renato Zero, Adriano Celentano, Mina, Alessandra Amoroso, Emma Marrone, e tanti altri.

A SanremoSol ci saranno anche Nicola Lagioia direttore del Salone del Libro di Torino, Massimo Cervelli di Rai Radio2 e molti altri super ospiti. La Rete Impresa Sanremo On, invece, che ha sostenuto dall’inizio il progetto Sanremo Sol, rappresenterà il tessuto imprenditoriale della città con interventi diretti degli operatori coinvolti in prima persona durante questo speciale evento che è il Festival della Canzone Italiana.

“Cercherò di far vivere il Festival in modo fresco, dinamico, con le bollicine – spiega Grande – per permettere, a chi ci seguirà, di provare emozioni come se fosse a Sanremo con noi”. Start il 6 febbraio e per quattro giorni in diretta dalle 15 alle 18 e 30. Le attività di SanremoSol vedono anche protagonista la scuola con seminari studio e laboratori didattici. Gli oltre 200 studenti provenienti dalla Basilicata avranno modo di confrontarsi con una realtà diversa e fare un’esperienza unica nel suo genere.