Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caso Go Imperia, vertice in Comune per i trenta dipendenti a rischio

La salvaguardia dei posti di lavoro è considerata una priorità

Più informazioni su

Imperia. E’ una corsa contro il tempo per salvare i trenta dipendenti della Porto di Imperia Spa, che dal luglio 2014 erano alle dipendenze della società comunale Go Imperia.

Il problema è sorto poco dopo la decadenza della concessione per la Spa dell’approdo. Provvedimento che è stato decretata dal Consiglio di Stato nei mesi scorsi. Dunque la società comunale non avrebbe più motivo di proseguire l’affitto di azienda con i curatori fallimentari, al quale era legato anche il destino dei lavoratori.

E proprio con i curatori fallimentari è in programma lunedì 8 gennaio un incontro in Comune per cercare di “tamponare la situazione” ed evitare problemi per le maestranze. La salvaguardia dei posti di lavoro è considerata una priorità anche per il sindaco Carlo Capacci. Nel corso dell’incontro in Comune è probabile che venga proposta l’assunzione delle maestranze attraverso una società di servizi interinali. Tutto questo per garantire l’operato dei dipendenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.