Carabinieri della specialità Forestale: il bilancio dell’attività in provincia nel 2017

Attività di controllo e di accertamento degli illeciti del settore ambientale, con particolare incremento a tutela della flora e della fauna

Più informazioni su

In provincia di Imperia, il passaggio delle competenze in materia di spegnimento degli incendi ai VVFF in attuazione del D.lgs 177/2016, ha consentito ai Carabinieri della specialità Forestale, una maggiore attività di controllo e di accertamento degli illeciti del settore ambientale, con particolare incremento a tutela della flora e della fauna.

I controlli dei Carabinieri Forestali sono stati attuati anche con l’appoggio e talvolta con il contributo diretto dei Comandi Stazioni Carabinieri distribuiti su tutto il territorio provinciale, che ha consentito inoltre di formare una matrice informativa più efficace.

·         Controlli effettuati 4.083
·         Persone controllate 1.730
·         Illeciti amministrativi contestati pari ad € 92.559,37
·         Illeciti penali 191
·         Persone denunciate 140
·         Sequestri 10
·         Perquisizioni 0
·         Arresti 0

 

Analisi per settore

 

Tutela del territorio

Durante il normale servizio  di controllo del territorio sono stati individuati numerosi illeciti di natura paesaggistica nella maggior parte dei casi dovuti ad ampliamenti o trasformazioni di unità immobiliari già esistenti, in molti casi anche in violazione delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione rilasciata ai fini del vincolo idrogeologico.

In accordo con la Provincia di Imperia sono stati svolti numerosi controlli volti a verificare il rispetto della normativa antisismica su un campione predeterminato con sorteggio, rilevando una elevata percentuale (più del 50% ) di violazioni.

Al fine di preservare alcuni siti in cui si trovano Habitat e specie prioritarie della Direttiva Europea 92/43/CE., è stata svolta attività di controllo sulla corretta realizzazione, nel rispetto delle norme ambientali vigenti, delle centrali minidroelettriche.

 

TUTELA del TERRITORIO Normativa

Nazionale (IT)

Regionale (GE)

Controlli Effettuati Illeciti Amm.vi

contestati (€)

Illeciti Penali

rilevati

NUMERO

CONTROLLI

PERSONE

CONTROLLATE

Illeciti

Importo

(in €)

Illeciti

Ignoti

Illeciti

Noti

Polizia Fluviale IT 78 38 3 900,00    
Captazioni Idriche IT 18 10 2 600,00    
Tratturi e trazzerie IT 3 0        
Distruzione o deturpamento di bellezze naturali IT 3 1        
Protezione delle bellezze naturali IT 20 16       5
Norme in materia di controllo sull’attività urbanistico-edilizia IT 234 150 1 166,66 1 47
Cave GE 7 0        
Cave, miniere e torbiere IT 4 0        
Tutela per le zone di particolare interesse ambientale GE 8 1        
IT 18 7       7
Vincolo idrogeologico GE 7 2 9 4.394,67    
Vincolo idrogeologico – Variazioni geomorfologiche sul suolo (Scavi, tagli, profilazioni, variazioni di pendio, movimenti di terra, ecc..) IT 20 13 11 2.060,00    
Utilizzazioni GE 48 19 9 2.410,00    
Disboscamenti GE 4 1 2 514,00    
Vincolo Idrogeologico – Disboscamenti furto e danneggiamento di piante IT 11 5 5 512,00    
Pascolo GE 25 7 3 526,53    
IT 43 23 1 50,00 1  
Altri IT 2 2 2 767,00    
Sopralluoghi di verifica GE 38 4        
IT 27 17        
Vigilanza Ambientale IT 1112 585        
Prevenzione A.I.B. IT 392 61        

 

Tutela flora e fauna

E’ stato incrementato il numero di controlli sull’attività venatoria e il numero di controlli sul rispetto della Convenzione di Washingthon a tutela di specie a rischio di estinzione sia vegetali, sia animali.

Sono aumentati anche i controlli e le sanzioni nel settore dell’allevamento degli animali da reddito, per il mancato rispetto dei requisiti di benessere degli animali, con conseguenti violazioni anche per indebito percepimento di contributi pubblici a fondo perduto.

Per quanto riguarda le utilizzazioni forestali, nell’ambito della Valle Arroscia, unica zona a vocazione produttiva forestale della Provincia, si è riscontrato in alcuni sporadici casi il mancato rispetto del Regolamento Regionale n°1/99 che stabilisce i criteri da rispettare per il corretto taglio del bosco.

Congiuntamente alla Guardia di Finanza sono stati svolti sopralluoghi in alcune aziende che confezionano il verde, approvvigionandosi da raccoglitori che non disponendo di propri terreni coltivati a tal fine, effettuano tagli distruttivi sui boschi di macchia mediterranea e talvolta anche su piante ornamentali di parchi urbani.

In provincia di Imperia si trovano inoltre in servizio gli appartenenti alla squadra CONECOFOR e alla squadra INFC che effettuano l’attività di rilievo anche in Provincia di Savona.

La squadra CONECOFOR rileva nei mesi di Luglio e Agosto su 7 punti la condizione vegetativa di alcune piante campione, sulle quali da ormai 25 anni viene ripetuto l’esame al fine di verificare la presenza di segni di sofferenza per cause abiotiche (eventi climatici) o biotiche (attacchi di insetti e altri parassiti).

La Squadra INFC partecipa invece alla realizzazione dell’ Inventario Forestale che con cadenza circa decennale rileva la superficie boscata presente in Italia, distinta per categoria di boschi, e la quantità di carbonio stoccato nei tronchi, sottratto quindi alla presenza di CO2 in atmosfera che genera l’effetto serra.

 

TUTELA della FLORA e FAUNA Normativa

Nazionale (IT)

Regionale (GE)

Controlli Effettuati Illeciti Amm.vi

contestati (€)

Illeciti Penali

rilevati

NUMERO

CONTR.

PERS.

CONTR.

Illeciti

Importo

Illeciti

Ignoti

Illeciti

Noti

Normative relative alla pesca in acque interne GE 11 8        
Normative relative alla pesca in acque interne e marittime IT 16 16 3 2.600,00   1
Legge quadro in materia di animali e affezione e prevenzione randagismo GE 6 3 1 103,00    
Legge quadro in materia di animali e affezione e prevenzione randagismo – Protezione da animali pericolosi IT 5 2 1 50,00   1
Convenzione di Washington – CITES e norme relative alle specie di fauna in via di estinzione – Giardini zoologici IT 10 5        
Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio – Caccia, Tassidermia, imbalsamazione e controllo delle armi IT 179 127 11 1.981,00 1 3
Norme regionali per la protezione della fauna omeoterma e per il prelievo venatorio – Caccia e Tassidermia GE 92 63 7 5.182,00   1
Nuove norme contro il maltrattamento degli animali (Modifica art. 727 c.p.) IT 41 28     1 1
Disciplina delle sanzioni amministrative pecuniarie in materia di igiene e sanità pubblica e di polizia veterinaria GE 4 1        
Polizia Veterinaria.Normative sulla riproduzione e fecondazione e prevenzione delle malattie bovine, ovine, equine e caprine. IT 119 95 13 17.563,41    
Tutela della fauna minore, dell’apicoltura e degli allevamenti minori IT 5 2       2
Coltivazione, raccolta e commercio delle piante officinali IT 1          
Interventi straordinari per lo sviluppo dell’olivicoltura e disciplina dell’abbattimento di alberi di olivo GE 3   1 344,00    
Disciplina per la raccolta dei funghi e dei tartufi GE 3 3        
Norme quadro in materia di raccolta e commercializzazione dei funghi epigei e dei tartufi IT 13 10 2 200,00    
Circolazione fuoristrada IT 36 6 6 610,00    
Norme per la disciplina della cicolazione fuoristrada dei mezzi motorizzati della Regione Liguria GE 74 22 11 1.122,00    
Norme per la protezione della flora spontanea GE 2 2 2 204,00    
Tutela della flora, dei prodotti del sottobosco e salvaguardia dell’ambiente naturale. IT 33 19 1 102,00    
Controlli CON.ECO.FOR IT 7          

 

 

Incendi

 

INCENDI Normativa

Nazionale (IT)

Regionale (GE)

Controlli Effettuati Illeciti Amm.vi

contestati (€)

Illeciti Penali

rilevati

NUMERO

CONTR.

PERS.

CONTR.

Illeciti

Importo

Illeciti

Ignoti

Illeciti

Noti

Norme integrative per la difesa dei boschi dagli incendi IT 78 29 21 14.039,34    
Norme integrative per la difesa dei boschi dagli incendi; incendi in terreni non soggetti a vincolo GE 13 6 13 2.014,00    
Incendi boschivi IT 174 29     66 27

 

Discariche e rifiuti

L’attività di controllo del territorio ha consentito  di individuare  piccoli abbandoni di rifiuti e talvolta i relativi responsabili, nonché  lo sporadico effettuarsi di abbruciamento non consentito di rifiuti , individuandone spesso i responsabili.

DISCARICHE e RIFIUTI Normativa

Nazionale (IT)

Regionale (GE)

Controlli Effettuati Illeciti Amm.vi

contestati (€)

Illeciti Penali

rilevati

NUMERO

CONTR.

PERS.

CONTR.

Illeciti

Importo

Illeciti

Ignoti

Illeciti

Noti

Attuazione della Direttiva 2008/98/CE – Gestione dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati IT 134 31 11 15.000,00 1 5
Attuazione della Direttiva 99/31/CE relativa alle discariche di rifiuti IT 155 28 8 10.132,68   2
Attuazione della Direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso IT 22 2 4 5.600,01    
Combustione illecita di rifiuti IT 6 3     3 3

 

 

Inquinamenti

Sono stati svolti alcuni controlli sul corretto smaltimento di fecce e vinacce. I controlli sono stati svolti anche in prossimità dei frantoi oleari durante il periodo di maggiore lavorazione.

INQUINAMENTI Normativa

Nazionale (IT)

Regionale (GE)

Controlli Effettuati Illeciti Amm.vi

contestati (€)

Illeciti Penali

rilevati

NUMERO

CONTR.

PERS.

CONTR.

Illeciti

Importo

Illeciti

Ignoti

Illeciti

Noti

Inquinamento idrico IT 13 14        
Inquinamento atmosferico IT 2 1     0 1
Nuove norme in materia di utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione, degli insediamenti civili e di scarichi di frantoi oleari IT 4 6        
Inquinamento del suolo IT 49 48        

 

Più informazioni su