Quantcast
Cultura

Bordighera, oltre 5mila euro per riportare all’originaria bellezza il pianoforte Petrof

Intervento affidato a ditta di Sanremo per quasi 5mila e 500 euro, trasporto compreso

riviera24 - Pianoforte

Bordighera. Per restituire al piano forte a mezza coda Petrof, di proprietà del Comune, le sue sonorità originali, peculiari e distintive, l’amministrazione comunale ha incaricato la ditta sanremese Tecnopiano di Claudio Zappa di occuparsi della manutenzione straordinaria dello strumento di notevole valore.

Il pianoforte, da sempre collocato presso l’ex chiesa Anglicana, è utilizzato da moltissimi anni per le tradizionali stagioni concertistiche, una fra tutte “L’inverno musicale”. L’intervento di manutenzione, costato 5.490,00 euro (trasporto compreso), è “volto alla realizzazione dell’obiettivo dell’amministrazione comunale di recupero e valorizzazione estetica ed acustica del centro culturale ex chiesa Anglicana al pari del recente acquisto ed installazione dei nuovi tendaggi”, si legge nella delibera con la quale è stata motivata la decisione della giunta Pallanca.

commenta