Quantcast

Appropriazione indebita, indagato l’imperiese Marcello De Michelis

Il suo nome, iscritto come atto dovuto, si aggiunge a quello del commercialista imperiese, Gianfranco Gabriel

Imperia. Figura anche il nome di Marcello De Michelis nella lista delle persone indagate nell’inchiesta che ipotizza il reato di appropriazione indebita seguito dalla procura generale della Repubblica di Genova dopo che il fascicolo era stato trasmesso da Imperia.

Il suo nome, iscritto come atto dovuto dalla magistratura della lantena, si aggiunge a quello del commercialista imperiese, Gianfranco Gabriel. Sotto la lente della guardia di finanza alcune operazioni dubbie che sarebbero state compiute ai danni di alcuni clienti che venivano seguiti dallo studio associato di Imperia. Due anni fa le fiamme gialle, su disposizione del pm Marco Zocco, dalla fine dello scorso anno trasferito a Genova, avevano effettuato una perquisizione negli uffici professionali acquisendo diversa documentazione contabile che era stata oggetto d’indagine.

Complessivamente, oltre a De Michelis e Gabriel, gli indagati nella vicenda giudiziaria sono quattro.