Quantcast

Ventimiglia, alunni del “Fermi Polo Montale” sbaragliano i “Giochi di Archimede”

Simone Torre, Simone Puddu e Mickaella Soto hanno ottenuto il punteggio massimo di 100/100

Ventimiglia. Il 23 novembre scorso si sono svolti i “Giochi di Archimede”, preliminari delle Olimpiadi di matematica, organizzate dall’Unione matematica italiana, per il potenziamento e la valorizzazione delle eccellenze.

I risultati sono stati sorprendenti per tre alunni della quinta liceo scientifico opzione scienze applicate dell’ I.i.s. “Fermi Polo Montale”: Simone Torre, Simone Puddu e Mickaella Soto che hanno ottenuto il punteggio massimo di 100/100: S. T., S. P., M. S.

Gli alunni partecipanti sono stati scelti tra i migliori di ogni classe, divisi tra il biennio ( 9 alunni) e il triennio (13 alunni).

Gli argomenti dei quesiti spaziavano tra aritmetica, algebra, geometria, logica, probabilità, calcolo combinatorio.

I ragazzi, la cui adesione e il cui interesse è aumentato rispetto all’anno precedente, si sono preparati alla prova con gli esercizi di allenamento sul sito dell’Umi, a cui chiunque può accedere liberamente, e sono stati seguiti dalle docenti di matematica Lucilla Pirovano e Anastasia Amelio, organizzatrici anche dei Giochi matematici di autunno dell’università Bocconi di Milano, che si sono svolti nello scorso novembre e di cui si attendono ancora gli esiti.
La dirigente scolastica, Antonella Costanza, si congratula con gli alunni e i professori per gli ottimi risultati raggiunti.