Quantcast
Tumore al seno, la Breast unit al "Borea" di Sanremo tra i centri più all'avanguardia d'Italia - Riviera24
I dati

Tumore al seno, la Breast unit al “Borea” di Sanremo tra i centri più all’avanguardia d’Italia

Si avvale di tutte le competenze professionali specialistiche con elevata qualificazione nella diagnosi e cura della patologia

Sanremo. Nelll’ultimo trentennio la medicina oncologica ha fatto notevoli progressi, specie sul fronte del carcinoma della mammella. Oggi la percentuale di guarigione delle donne a cui viene diagnosticato un tumore al seno è molto alta, arrivando addirittura attorno al 92%, quando la malattia è presa in carico da una Breast unit: centri di senologia fortemente specializzati, di cui uno dei più all’avanguardia a livello nazionale si trova al quinto piano del padiglione centrale dell’ospedale “Borea” di Sanremo.

Basti solo pensare che nel 2016 il centro di senologia dell’Asl Imperiese ha curato chirurgicamente circa 250 pazienti, di cui circa 190 con tumore maligno alla mammella in prima diagnosi. Il centro si avvale di tutte le competenze professionali specialistiche con elevata qualificazione nella diagnosi e cura delle patologie legate al tumore al seno, attraverso l’impiego delle più moderne tecnologie costantemente aggiornate e validate.

L’attività chirurgica messa in atto presso la Breast unit per la patologia maligna si estende dalla chirurgia conservativa a quella demolitiva fino a chirurgie innovative o a chirurgie di salvataggio, spaziando dalla quadrantectomia con biopsia del linfonodo sentinella e/o dissezione ascellare, alla mastectomia totale o radicale, con attenzione ad approcci innovativi quali “NAC- o Skin-sparing mastectomy”, in collaborazione con il Chirurgo Plastico, per un ottimale risultato estetico.

L’attività del centro di senologia è inoltre perfettamente integrata all’interno del programma di screening mammografico aziendale (attivo in Asl 1 dal 2002) ed in particolare si occupa della presa in ca-rico diretta di tutte le pazienti che a seguito di una mammografia con esito positivo, vengono invitate al 2° livello di diagnosi e se necessario al percorso di cura, con una presa in carico globale.

Nel 2017 la Senologia diagnostica, diretta da Stefania Russo, ha eseguito 15000 mammografie di cui 5000 di screening, 5000 ecografie mammarie, 600 agobiopsie e 70 risonanze magnetiche mammarie. L’ambulatorio di aenologia effettua circa 1500 prestazioni ambulatoriali all’anno.

Sono regolarmente applicati protocolli e procedure di presa in carico del paziente con continuo coinvolgimento dei medici di medicina generale, dei Distretti sanitari e dei vari specialisti attraverso una equipe multidisciplinare che si riunisce a cadenza settimanale e quindicinale.

La dotazione tecnologica della Breast Unit è stata di recente ulteriormente potenziata con l’acquisto di una tecnologia di ultima generazione, la Tomosintesi. Questa importante apparecchiatura offre la possibilità di studiare la mammella anche nella 3° dimensione (la profondità) garantendo risultati diagnostici, anche in fase precocissima, ancora più efficaci rispetto alla mammografia tradizionale.

leggi anche
Sanremo, inaugurazione Breast Unit
La donna al centro
Sanremo sempre in prima linea nella lotta contro il tumore al seno, inaugurata la nuova Breast unit al “Borea”
Deliana Misale
La testimonianza
La sanremese Deliana Misale: “Così ho vinto la mia battaglia contro il tumore al seno”
Breast Unit Sanremo
Con le donne e per le donne
La Breast Unit di Sanremo apre le sue porte alle donne del territorio
Breast Unit Sanremo
L'iniziativa
Centinaia di donne alla Breast Unit di Sanremo per testimoniare che di tumore al seno si può guarire
commenta