Quantcast
Taglia luce e gas all'inquilina, proprietaria di casa condannata a Imperia - Riviera24
Caso curioso

Taglia luce e gas all’inquilina, proprietaria di casa condannata a Imperia

Una storia che risale a tre anni fa accaduta a San Bartolomeo al mare

tribunale imperia

San Bartolomeo. Per aver lasciato l’inquilina senza luce e gas per un’estate intera, nonostante pagasse regolarmente il canone, la proprietaria è finita davanti al giudice Daniela Gamba e condannata a 516 euro di multa.

Una storia sfociata in una causa penale con la proprietaria dell’appartamento accusata di  esercizio arbitrario delle proprie ragioni”. Certamente dopo la pronuncia della sentenza potrà fare eventualmente ricorso in appello, ma nel frattempo la sua posizione è quella di imputata condannata.  A far finire la storia in tribunale è stata l’inquilina indispettita per il comportamento della donna. Lei, nel frattempo, si è arrangiata come ha potuto accendendo le candele ma non ha mai potuto mettere in funzione la lavatrice o la televisione.

Alla fine ha presentato denuncia e la vicenda che risale al 2014 ha fatto il suo corso per finire in un’aula di giustizia.

commenta