Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza e prevenzione, Imperia dice “no” ai botti di Capodanno

Il divieto vale dalle 18 del 31 dicembre sino alle 6 del 1 gennaio

Più informazioni su

Imperia. Il sindaco Carlo Capacci ha firmato questa mattina un’ordinanza che vieta l’esplosione di botti o petardi o comunque materiale pirico, anche di libera vendita e di qualsiasi tipo, dalle 18 del 31 dicembre sino alle 6 del 1 gennaio, a tutela della pubblica sicurezza in occasione dei festeggiamenti del Capodanno 2018.

In particolare è imposto il divieto tassativo ed assoluto nelle aree limitrofe alla manifestazione organizzata nel centro storico di Porto Maurizio, denominata “Aspettando in Via”, come per esempio le strade di via Cascione, via XX Settembre, via S. Maurizio, piazza Ricci, piazza Roma, via Mameli, piazza Marconi, corso Garibaldi, via Saffi, via Benza piazza Duomo, via Massabò ed il tratto di viale Mattteotti compreso dal semaforo a via Siffredi, nonché il divieto di esplosione ed uso dei prodotti pirici in tutte le altre aree cittadine frequentate da persone e densamente abitate e nei restanti centri abitati del territorio comunale ed anche in zone isolate, che tuttavia siano soggette a rischio di incendi.

L’ordinanza: ord._botti_capodanno_2018_ok

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.