Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, a Santa Tecla una mostra sui manifesti russi: futuristi, costruttivisti e art nuveau foto

Il percorso inizia con i Lubki, i primi manifesti del 1800 che narrano storie comiche, curiose o di avventura

Più informazioni su

Sanremo. Giovedì 7 dicembre è stata inaugurata nel Forte di Santa Tecla, concesso dal Polo Museale della Liguria, la mostra sui Manifesti Russi, che terminerà il 13 dicembre.

Organizzata dal professor Grazzi e dagli alunni delle classi terze e quarte di indirizzo di lingua russa del liceo G. D. Cassini, con la collaborazione del dirigente scolastico professor Sergio Ausenda, il vicesindaco e il club per l’ UNESCO, la mostra propone un approfondimento sulla storia e sulla cultura russa tra il 1700 e il 1930, passando per art nouveau e avanguardie futurista e costruttivista.

L’ esposizione è suddivisa in settori ed ogni pannello è accompagnato da una descrizione in italiano, inglese, russo e francese, così da poter coinvolgere un pubblico più ampio.

Il percorso inizia con i Lubki, i primi manifesti del 1800 che narrano storie comiche, curiose o di avventura.
Seguono i Plakaty, manifesti pubblicitari nei quali viene raccontata la vita dopo il comunismo: si concentrano sui cambiamenti avvenuti nei diversi settori di vita quotidiana, soffermandosi in particolare sulla nuova posizione della donna.

In conclusione sono proposte le stampe concesse dal museo Daphné, nelle quali si ripercorre la vita degli ultimi Zar e in particolare il loro legame con la città di Sanremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.