Quantcast

Sanità, Paita: “Altro che regalo di Natale: il piano sanitario della Giunta Toti-Viale aumenta le tasse e toglie i servizi”

"Toti è il Grinch della sanità ligure”

Liguria. “Toti sul suo profilo Facebook definisce l’approvazione del pessimo Piano socio sanitario della sua Giunta un bel regalo di Natale per i liguri. Ma più che un dono, questo Piano è un pacco. Ci sono regali che sarebbe meglio non ricevere. Regali non richiesti.

In questo caso gli sgraditissimi doni del centrodestra sono: più tasse (appena arrivato, Toti ha ampliato la platea dei liguri che pagano l’Irpef regionale), più fughe di pazienti in altre regioni, lo scippo del Dea di secondo livello al nuovo ospedale della Spezia che è stato declassato a primo livello, il taglio consistente dei servizi per i disabili, gli anziani e i malati di mente e la trasformazione dell’Asl 5 in un Far West di disservizi, denunce, dimissioni, lotte intestine e fughe sanitarie. Più che Babbo Natale Toti assomiglia al Grinch della sanità ligure” – afferma Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria.