Quantcast

Proposta di Anpi al Comune di Sanremo, Rinnovamento Ponente: “Attacco alla libertà d’espressione e di opinione”

"Appare evidente che siamo davanti ad una situazione di enorme scarsità di contenuti e di idee"

Sanremo. “Rimaniamo basiti dalle dichiarazioni dell’Anpi di Sanremo, la quale vorrebbe portare in Consiglio Comunale una richiesta a dir poco ridicola, anacronistica ed imbarazzante, volta a impedire manifestazioni culturali o di pensiero.

Questo è un attacco alla libertà d’espressione e di opinione. Appare evidente che siamo davanti ad una situazione di enorme scarsità di contenuti e di idee. La Destra viene spesso accusata di non saper voltare pagina, ma a quanto pare non ne sono capaci nemmeno loro. Se fossero veramente convinti che iniziative aberranti come questa, possano essere “roba seria”, beh….allora potrebbero tranquillamente nascondersi nei boschi come i loro nonni.

L’Anpi, che afferma di difendere i valori della libertà, intende però farlo sopprimendo la libertà e il pensiero dei liberi cittadini. Rinnovamento Ponente, condanna senza se e senza ma tale proposta. I veri problemi in Italia e a Sanremo crediamo siano ben altri” – affermano Alessandro Condo’, Roberto Pardini, Giovanni Calvi, Massimo Conte e Michele Stera di Rinnovamento Ponente.