Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legge bilancio, Toti: “Nessun stanziamento per un referendum. Resta l’impegno politico” foto

"A oggi nessun piano di spesa o investimento della regione dovrà essere modificato per accantonamenti di una cifra solo eventuale e ipotizzata dagli uffici in questa forma"

Genova. “Nessuno stanziamento verrà accantonato nella Legge di Bilancio di Regione Liguria nella sua stesura definitiva per un referendum di cui non esiste ancora né una data né una certezza. La versione di bilancio attuale è ancora parziale e priva degli emendamenti con cui, abitualmente, la giunta definisce la Legge di spesa in commissione e in consiglio”. Lo affermano in una nota il governatore ligure Giovanni Toti e l’assessore allo Sviluppo Economico, Edoardo Rixi.

“Resta l’impegno politico alla realizzazione di un referendum consuntivo sull’autonomia qualora le trattative col governo non daranno gli esiti sperati –spiegano Toti e Rixi- solo in tal caso, al momento della proclamazione del referendum, verranno determinate le coperture alla spesa”. “Pertanto –concludono - a oggi nessun piano di spesa o investimento della regione dovrà essere modificato per accantonamenti di una cifra solo eventuale e ipotizzata dagli uffici in questa forma”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.