Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Sofia Barberis racconta la vittoria alla prima Olimpiade Nazionale del Debate

La giovane studentessa dell'Istituto Ruffini di Imperia ha partecipato alla gara con altri compagni di scuola

Imperia. La squadra olimpica, composta da Sofia Barberis (IIS G.Ruffini), Anna Campi (IIS G.Ruffni), Filippo Verda (Liceo Viesseux) e Lorenzo Giostra (Istituto Tecnico Nautico-Polo Tecnologico Imperiese) ha affrontato brillantemente la prima Olimpiade Nazionale del Debate.

La gara prevedeva il dibattito su sei temi, tre dei quali resi noti dal comitato organizzatore e tre definiti “impromptu”, ovvero comunicati alle squadre solamente un’ora prima della competizione. Grazie ad un intenso lavoro di preparazione, gli studenti, supportati dalle insegnanti Mara Ferrero e Stefania Glorio, hanno strutturato i dibattiti e si sono allenati per superare con successo le gare.

Sofia Barberis, una delle concorrenti, racconta a Riviera 24 questa esperienza  “Sono andata con la squadra per rappresentare la Liguria a Roma, a novembre,  per svolgere una competizione chiamata Debate, il public speaking sarebbe la capacità di parlare in pubblico e di riuscire ad esprimersi nel modo più corretto, il Debate si fonda su questa capacità, proprio perché è una competizione fra una squadra, composta da quattro persone, contro un’altra squadra e si dibatte sullo stesso argomento, una squadra è pro l’altra è contro, ovviamente le tesi devono essere più che fondate, più che veritiere e la squadra più convincente, vince. Con la mia squadra – continua racconta la studentessa – siamo stati classificati terzi, per il numero di vittorie,  in tutta l’Italia, ed è un risultato che ci rende più che lieti e soddisfatti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.