Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, l’opera del poeta Maurizio Donte sulle orme di Petrarca foto

Lo scrittore imperiese da sempre amante della poesia, della storia greco romana, fra le sue passioni anche quella celtica

Imperia. Il nuovo “Canzoniere” scritto dal poeta imperiese Maurizio Donte, verrà presentato oggi alle 17, nella sala di Palazzo Guarnieri, in piazzetta Pagliari, presso la sede del Circolo Parasio. L’opera è un omaggio a Francesco Petrarca lo scrittore, poeta e filosofo italiano, considerato il fondatore dell’umanesimo, un autore, che con le sue opere, fa parte dei pilastri della della letteratura italiana. Il testo di Donte, pubblicato dall’editore Maurizio Vetri, contiene 366 poesie, di cui le prime 91 in metrica, alle quali si aggiungerà l’appendice del quinto volume con le “Rime estravaganti”. Il libro, inoltre, si apre con la prefazione curata da Umberto Vicaretti.

Maurizio Donte nato a Imperia è diplomato perito chimico e tecnico di laboratorio biomedico, lavora presso ARPAL come analista di laboratorio chimico. Da sempre amante della poesia, e della storia, in particolare greco romana e celtica, la sua passione, ha scritto molti libri e poesie. Tra i titoli pubblicati ‘De Bello Parthico’, dei poemi epici ‘I Nuovi Canti di Erin’ e ‘Cù Chulainn – il mito del Mastino di Cullan’, della silloge ‘Sonetti e Madrigali d’Amor e Guerra’, editi da Rei France. Donte è il direttore artistico del concorso internazionale di “Poesia Imperia” istituito dal “Circolo Parasio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.