Imperia, gli auguri di buon anno del presidente del consiglio comunale Diego Parodi

Nell'augurare a tutti i cittadini un sereno 2018 ripercorre in numeri il lavoro svolto nell'aula consiliare

Imperia. Il 2017 è stato un anno fortemente impegnativo per Imperia e per la sua amministrazione. Il presidente del Consiglio comunale Diego Parodi, nell’augurare a tutti i cittadini un sereno 2018, ripercorre in numeri il lavoro svolto nell’aula consiliare, e non solo, durante l’anno che si sta concludendo.

“Nel corso del 2017 si sono svolte 12 sedute del Consiglio comunale, mentre 56 sono state le Question Time presentate. Come membro del CAL (Consiglio delle autonomie locali) ho partecipato a 10 sedute a Genova, in cui sono stati dati importanti pareri su proposte della giunta regionale ligure. Nel 2017 inoltre, ho avuto il grande onore di essere eletto, come indipendente e per la prima volta per un presidente del consiglio della città di Imperia, nella conferenza regionale dei Consigli comunali, partecipando anche alla prima riunione di questo ente dell’Anci Liguria, presieduto dal dott. Varalli, presidente del consiglio comunale di Albenga.

Si conclude un anno che ha visto impegnati i consiglieri comunali in un lavoro di grande responsabilità, con momenti spesso difficili, ma con altrettante soddisfazioni, in un compito costante e assiduo, che auspico possa essere stato percepito da tutti i cittadini.

I dibattiti fra maggioranza e minoranza sono stati spesso connotati da toni accesi, sempre però nell’ottica del rispetto reciproco e di un confronto dove l’interesse per il bene comune ha sempre prevalso. Un compito impegnativo dove la collaborazione con il sindaco, la giunta, i dirigenti e i dipendenti comunali tutti, a cui vanno i miei ringraziamenti per la professionalità e la disponibilità dimostrata non solo in questo difficile anno, è stata continua e fondamentale. A tutti i cittadini vanno i miei migliori auguri per un buon 2018, che possa essere sereno e costruttivo” – afferma.