Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il fotografo imperiese Riccardo Bandiera espone a Bergamo i suoi scatti dei fondali marini di Cervo

A Ravenna, la scorsa settimana, ha preso parte al progetto fotografico ‘Essenze Invisibili’ per richiamare l’attenzione sul problema delle disabilità

Imperia. Il fotografo Riccardo Bandiera, il 26 novembre ha presentato a Ravenna 3 scatti per la presentazione del libro, con annessa mostra fotografica “Essenze invisibili”, un nuovo sguardo sulla disabilità. Il fotografo imperiese è stato invitato a fotografare tre bambini con diverse disabilità neuronali: sindrome di Rett, sindrome di Lubs, Autismo. L’intento del progetto fotografico ‘Essenze Invisibili’ è quello di richiamare l’attenzione verso queste tematiche per volgere alla comprensione e alla solidarietà. Il libro con le fotografie di Riccardo Bandiera, in collaborazione con l’associazione Arteinte Social Project, è edito da Danilo Montanari. L’Arteinte Social Project è una associazione di promozione sociale no profit, fondata da Valeria Leoni assieme ad un gruppo di genitori di bambini disabili. Il sodalizio persegue interessi collettivi attraverso lo svolgimento continuato di attività a favore degli associati e di terzi finalizzate a sostenere attraverso l’arte, la cultura e soprattutto la fotografia, il mondo della disabilità, in particolare raccoglie fondi da destinare alle cure dei bambini e ragazzi con sindromi rare e a giovani in stato di disagio sociale.

Nell’attesa di poter presentare questo libro anche nella sua città, Imperia, Bandiera mercoledì 6 dicembre esporrà alla “InArte Werkkunst Gallery” di Bergamo, due foto subacquee tratte dalle serie acquatiche in cui il fotografo immortala delle modelle come se fossero sirene degli abissi nei mari di Cervo e in altre zone imperiesi, sono in edizione limitata 50x75cm stampa su acrilico. Alla presentazione, in piazzale Loverini a Bergamo, ci sarà anche il professore Vittorio Sgarbi e Dens Curti vicepresidente della FONDAZIONE FORMA, Centro Internazionale di Fotografia ed è membro del CdA della Fondazione Forma con delega ai rapporti istituzionali. Continua così il successo per il fotografo nostrano Riccardo Bandiera che torna,  con questi nuovi progetti fotografici, a diffondere la sua arte e il suo punto di vista personale sul mondo ha esposto anche in alcune capitali europee come Barcellona, Bruxelles, Arles, e anche in Italia a Torino, Genova, Roma, in collettive e personali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.