Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I sindaci della provincia di Imperia uniti per chiedere più trasparenza sulle sanzioni ai fabbricati rurali

Sono 20 i comuni che hanno richiesto un intervento urgente da parte dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero dell‘Economia e delle Finanze

Imperia. A seguito dei numerosi atti notificati dall’Agenzia delle Entrate ai comuni e ai cittadini in merito all’accatastamento dei fabbricati rurali, come da termine ultimo indicato dal Decreto Legge 201 dei 2011, ben 20 sindaci della provincia di Imperia hanno richiesto un intervento urgente da parte dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero dell‘Economia e delle Finanze affinchè si possa fare chiarezza sull’applicabilità delle sanzioni verso quei soggetti che possiedono fabbricati rurali e che hanno perso i requisiti di ruralità in data precedente al decreto (6 dicembre 2011).

“Crediamo, infatti, – dicono i sindaci – che oltre il 90°o delle sanzioni applicate non sia dovuto, per questo è necessario un chiarimento entro e non oltre i primi giorni del mese di gennaio al fine di evitare il decorso dei termini che comporterebbe l‘applicazione delle ulteriori sanzioni previste”.

In ogni caso, nelle more dei richiesti chiarimenti, si sollecita anche la sospensione dei termini.

I sindaci sottolineano, in particolare, che queste sanzioni colpiscono soprattutto le fasce più deboli dei cittadini tra cui i più anziani, i quali non hanno la possibilità di seguire correttamente l’iter burocratico per regolarizzare la loro posizione e si vedono pertanto, costretti a pagare il minimo della sanzione prevista al fine di non incorrere nel pagamento di ulteriori ammende.

Ecco la lista dei comuni firmatari:

Airole: Fausto Molinari

Apricale: Silvano Pisano

Bordighera: Giacomo Pallanca

Camporosso: Davide Gibelli

Castelvittorio: Gianstefano Odera

Dolceacqua: Fulvio Gazzola

lsolabona: Dario Faraone

Olivetta San Michele: Adriano Biancheri

Ospedaletti: Paolo Biancardi

Perinaldo: Francesco Guglielmi

Pigna: Daniela Simonetti

Rocchetta Nervina: Marco Rondelli

San Biagio: Luciano Biancheri

Sanremo: Alberto Biancheri

Seborga: Enrico llariuzzi

Soldano: Antonio Fimmano

Taggia: Mauro Cuomo

Valleborna: Roberta Guglielmi

Vallecrosia: Ferdinando Giordano

Ventimiglia: Enrico locuiano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.