Tribunale

Furbetti del cartellino in Comune a Sanremo, calendarizzati più di 40 procedimenti penali

Quelli finiti nei guai con la giustizia durante il blitz delle Fiamme Gialle il 22 ottobre del 2015

fascicoli

Imperia. Sono state calendarizzate oggi, davanti al giudice Paolo Luppi, le date dei vari processi ai “furbetti del cartellino” del Comune di Sanremo. Quelli finiti nei guai con la giustizia durante il blitz delle Fiamme Gialle il 22 ottobre del 2015.

Gli imputati sono 42, tutti accusati a varo titolo di truffa ai danni dello stato. Otto di loro hanno optato per il rito abbreviato, la cui istruzione inizierà il 9 aprile prossimo. Alcuni di questi sono condizionati all’esame dei teste e all’interrogatorio dell’imputato. Le richieste di pena per gli abbreviati, da parte del Pm Paola Marrali, si sapranno il 23 aprile e il 14 maggio ci saranno le arringhe dei difensori. I riti ordinari sono 18 e la data del rinvio a giudizio si saprà il prossimo 17 maggio. Ci sono poi 16 imputati che hanno deciso di patteggiare, otto di questi lo faranno davanti al gip.

 

leggi anche
Processo furbetti del cartellino
Giudiziaria
Prime richieste di condanna per i “furbetti del cartellino” di Sanremo
commenta