Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Centinaia di persone ai funerali di Roberto Balbo: striscioni e palloncini per ricordare il benefattore di Ventimiglia fotogallery

Palloncini colorati come le bandiere dell'associazione "Sbandieratori e Musici" volano in cielo per salutare il presidente

Più informazioni su

Ventimiglia. Centinaia di persone si sono strette intorno alla famiglia di Roberto Balbo, il 54enne titolare della cartoleria Salli’s di via Cavour morto lo scorso 13 dicembre dopo una lunga malattia. I funerali di Balbo si sono svolti ieri pomeriggio in una cattedrale dell’Assunta gremita.
A dare l’ultimo saluto a Roberto, benefattore e attivissimo membro di tante realtà associative cittadine, c’erano le associazioni ventimigliesi al gran completo.

Durante la funzione, un breve ricordo è stato letto da un socio del Lions Club di Ventimiglia, club del quale Roberto era entrato a far parte e per il quale aveva saputo incarnare il motto dell’associazione con la sua dedizione al servizio e all’aiuto agli altri.

Presente al gran completo anche la Croce Verde Intemelia, nella quale da diversi anni Roberto ricopriva posizioni di alto livello nel consiglio direttivo, oltre ad essere un benefattore in grado di sostenere la pubblica assistenza nei suoi momenti di bisogno sia materialmente che con i suoi consigli e le sue opere.
Balbo era anche presidente dell’associazione “Sbandieratori e musici, città di Ventimiglia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.