Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, ruba offerte lasciate dai fedeli a sant’Ampelio: arrestato

Il parroco don Luca: "Se avesse chiesto, invece di rubare, lo avremmo aiutato"

Bordighera. Un uomo originario dell’est Europa è stato tratto in arresto dalle forze dell’ordine che lo hanno sorpreso a rubare le monete lasciate dai fedeli nei candelieri votivi della chiesetta di sant’Ampelio. E’ successo ieri, tra le 18 e le 19, quando la chiesa costruita sugli scogli e dedicata al santo patrono di Bordighera stava chiudendo.

Lo straniero ha utilizzato la “classica” tecnica del righello cosparso di colla per racimolare quante più monete possibili: nelle sue tasche, in pochi minuti, aveva già raccolto un bottino di circa 30 euro. E probabilmente avrebbe continuato, indisturbato, se non fosse stato fermato.

“Mi rammarica il fatto che questo signore abbia rubato quando poteva venire a chiedere, se davvero aveva necessità, e qualcosa glielo avremmo dato”, ha dichiarato don Luca Salomone, parroco abate di santa Maria Maddalena, parrocchia a cui è legata anche la chiesa di sant’Ampelio, “La cosa bella è che i carabinieri lo abbiano fermato subito, se non fossero stati presenti non sarebbe stato semplice risalire all’autore del gesto, per questo li ringrazio”.
Il sacerdote ha denunciato, questa mattina in caserma, il furto subito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.