Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggredì due volte il suo oculista, ventimigliese condannato

Una storia che risale all'ottobre 2013 e al marzo 2014

Imperia. Sette mesi di reclusione. E’ la pena inflitta a V. M., 53 anni, l’ex commerciante di Ventimiglia aveva aggredito appunto per due volte l’oculista Domenico Contursi, da lui accusato di avere errato una diagnosi e quindi di avergli causato una grave lesione ad un occhio.

Lo ha deciso il tribunale di Imperia che ha definito una causa che risale all’ottobre 2013 e al marzo del 2014. Per un eventuale risarcimento sarà il tribunale civile ad occuparsene.
L’aggressione dell’ottobre 2013 era stata commessa nel tardo pomeriggio. L’uomo aveva atteso che il medico uscisse dallo studio e lo aveva colpito, da dietro, alle spalle e alla testa, facendolo cadere a terra. Contursi aveva riportato una distorsione al rachide cervicale, con prognosi di 25 giorni.

Il 19 marzo nuova aggressione. L’uomo si era presentato con la gamba di un comodino nascosta sotto il giaccone. Una volta arrivato il suo turno, era entrato nello studio e aveva colpito il medico al volto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.