Quantcast
Ventimiglia, ragazza denuncia violenza da parte di magrebino poi allontanato da un secondo nordafricano - Riviera24
In via cavour

Ventimiglia, ragazza denuncia violenza da parte di magrebino poi allontanato da un secondo nordafricano

Sul caso indagano i carabinieri

carabinieri

Ventimiglia. La commessa di un negozio di borse in via Cavour sarebbe stata aggredita da un magrebino che l’avrebbe spinta all’interno del negozio e palpeggiata. A porre fine alla violenza sessuale sarebbe stato un secondo nordafricano che ha fermato l’amico dal continuare a violentare la giovane.

Sul posto è giunta anche una pattuglia dei carabinieri che si trovava nei paraggi e che ha raccolto la testimonianza della commessa. Indagini sono in corso per ricostruire l’aggressione e rintracciare il colpevole.

leggi anche
a.ge Associazione italiana genitori logo
La richiesta
Tentato stupro a Ventimiglia, Associazione Italiana Genitori: “Chiediamo la presenza in tutta la città dell’esercito”
arresto polizia di frontiera
L'operazione
Ventimiglia, quattro tunisini clandestini trasferiti al CIE di Torino per essere rimpatriati
incontro in comune
Ll vertice
Ventimiglia, Ioculano: “Ok i rimpatri, ma più veloci. I delinquenti qui non li vogliamo”
commenta