Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, prende il via il progetto Biblioteca Aprosiana per le scuole

Prevede due indirizzi.: uno rivolto ai bambini delle scuole primarie e uno per i bimbi piccoli dei nidi d’infanzia

Più informazioni su

Ventimiglia. Prenderà il via il 16 novembre l’ottava edizione del Progetto Biblioteca Aprosiana per le scuole, laboratorio di studi e idee per bambini ideato e condotto da Davide Barella con la collaborazione della Civica Biblioteca e l’Ufficio Scuole e Nidi della città, con il contributo del Comune di Ventimiglia e il patrocinio di Nati per Leggere Liguria.

Anche questa edizione prevede, come la precedente, due indirizzi. Uno rivolto ai bambini delle scuole Primarie e uno per i bimbi piccoli dei Nidi d’infanzia. Secondo un calendario che occuperà diverse date fino al 14 dicembre le classi che frequenteranno il primo laboratorio rifletteranno come di consueto sui temi della biblioteca, del territorio, della lettura e della letteratura per ragazzi, con scrittura e catalogazione degli elaborati. Il titolo dell’intervento, rivolto evidentemente al futuro e alla capacità del libro di conservare la memoria storica dell’uomo, è “E poi, domani”.

I bambini, le educatrici, le famiglie che invece parteciperanno al progetto per i nidi d’infanzia lavoreranno, con una bibliografia completamente rinnovata e ah hoc, cosa che amplia l’offerta del reparto lettura per bambini della struttura di piazzetta Bassi, 1, con Fabiana Ferraris e con la piccola Emma Barella nell’approccio alla lettura in età prescolare dal titolo “Leggo zero tre”.

L’offerta rivolta a famiglie, bambini fino ai tre anni di età e loro educatrici è parte di un percorso dichiarato nel progetto pedagogico dei nidi d’infanzia comunali in cui viene espresso il fine agevolare lo sviluppo della capacità di comprensione e produzione linguistica, oltre che altre forme di linguaggio. Leggere ad alta voce ai bambini ha una influenza positiva su ciò ed è un’opportunità in più nella relazione adulto-bambino. Cominciare da piccoli può stimolare confidenza con i libri ed incuriosire a leggere. Tutti i laboratori sono gratuiti , con prenotazione obbligatoria.

Per informazioni 3477310765.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.