Quantcast

Ventimiglia, al ”Museo Civico Archeologico Girolamo Rossi” ciclo di conferenze su Thomas Hanbury

Gli incontri sono dedicati, quest'anno, alle celebrazioni promosse in occasione dei 150 anni dall’arrivo del filantropo britannico

Ventimiglia. Il Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” di Ventimiglia organizza il consueto ciclo di conferenze “Ventimiglia e il suo territorio dalle origini ai giorni nostri”, giunto quest’anno al XXII appuntamento, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Ventimiglia, con la Sezione Intemelia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, con la Fondazione Livio Casartelli–Ippolita Perraro.

Gli incontri dedicati quest’anno alle celebrazioni promosse in occasione dei 150 anni dall’arrivo di Thomas Hanbury a La Mortola, si inseriscono nell’ampio calendario di manifestazioni organizzate dall’Università degli Studi di Genova – Centro Studi di Ateneo per i Giardini Botanici Hanbury, e verteranno, sabato 18 novembre, sul tema di Thomas Hanbury, mecenate dell’archeologia intemelia, curato da Daniela Gandolfi, Direttrice del MAR e Dirigente/archeologa dell’IISL e sabato 25 novembre su L’evergetismo di Thomas Hanbury a favore della città di Ventimiglia, a cura di Francesca De Cupis, funzionaria della Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici della Liguria,
Il ciclo si concluderà, in data da definirsi, con l’inaugurazione della mostra I marmi di Thomas, dedicata alle sculture, sarcofagi, rilievi appartenuti in origine alla raccolta archeologica Hanbury, allestita nelle sale espositive del Museo.

L’inaugurazione ufficiale del XXII Ciclo di Conferenze avverrà sabato 18 novembre alle 16, alla presenza delle Autorità Pubbliche, del Presidente della Sezione Intemelia dell’IISL, rag. Italo Orengo e del Presidente della Fondazione Livio Casartelli-Ippolita Perraro, dott. Armando Bosio, grazie al cui sostegno è stato possibile svolgere parte dell’attività di ricerca e divulgazione del Museo. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nella Sala Polivalente “Emilio Azaretti” del Museo con inizio a partire dalle 16.

0184/351181/ museoventimiglia@gmail.com/www.marventimiglia.it