Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Union Riviera Rugby, la seniores corsara a Cogoleto nel recupero: “Si riaprono prospettive” foto

Ora si continua con gli allenamenti, per la ripresa dicembrina

Più informazioni su

Imperia. Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Union Riviera si presenta a Cogoleto per il recupero della partita rinviata per il campo allagato di una settimana addietro. Si stende un pietoso velo sullo stato degli impianti italici, spesso ai limiti del ridicolo. Ma tant’è. Si gioca dunque, che è poi la cosa migliore.

Il Cogoleto, società gloriosa e oggi depredata, ha coraggio, voglia ed è una bella pagina di sport, comunque. Rispetto all’esordio di campionato presenta i giovani un po’ più esperti e qualche ragazzo transfuga da Amatori e CUS Genova in cerca di gloria. E bene così, perché è partita vera. A livello tecnico è bello sottolineare la mischia dominante della Union, ove Moschetta fa la voce grossa, a corollario di una maiuscola prestazione da pilone mentre Franzi prova il ruolo di tallonatore.

Nel pack emerge anche Cecon, da meno di tre anni nel gruppo e ormai integrato come seconda-terza linea del futuro. Sempre dalla mischia arrivano le mete, con la giornata da incorniciare di Bellifiori, giocatore magari non appariscente, ma sempre coriaceo. All’apertura è stato schierato l’esperto e sagace Castaldo, che segna anche in drop alla Violi. Niente da dire sulla sua tomaia, che è setosa. Classe, muscoli ed accelerazione ancora devastante, infine, per Pozzati, il quale dà il meglio nel ruolo di centro, soprattutto di fronte a difese meno organizzate: sono quattro le sue segnature e metaman stagionale. Per non parlare dei calci di spostamento, vere iniezioni letali.

I senatori prendono per mano la squadra, ma qualche giovane sta crescendo. Note meno piacevoli sono rappresentati dal poco cinismo nel non sfruttare le situazioni di superiorità numerica. La pulizia dei raggruppamenti spontanei è stata discreta, però manca ancora quella circolazione di palla veloce partendo dall’asse mediano, cosa che sarebbe il verbo, da anni, dell’estremo Ponente ligure. E tra l’altro fa divertire alquanto il pubblico. Ora si continua con gli allenamenti, per la ripresa dicembrina. Nota positiva il rientro in gruppo di Andrea Sciascia, la partita per intero del veterano Gandolfo, il possibile ritorno di Barbotto. Ora il San Mauro Torinese è a due punti e deve giocare ad Imperia. Il Savona è a sei punti sopra. Ci sono degli obiettivi.

Union Riviera Rugby in campo con:
Moschetta, Franzi, Masetto; Ferrua, Novaro; Cecon, Damiano, Bellifiori; Zat, Castaldo, Gandolfo, Pozzati, Gambini, Sciascia, Calzia. A disposizione Pallini, Righetti, Trucco.
Tecnico Giorgio Pallini.

SERIE C1 GIRONE D POOL 2 (RECUPERI I GIORNATA RITORNO)
CFFS Cogoleto – Union Riviera 12/41
Savona – Amatori Genova 5/33
CLASSIFICA GENERALE: Amatori Genova punti 30, CUS Pavia 24, Savona 16, San Mauro 12, Union Riviera 10, CFFS Cogoleto 0.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.