Quantcast

Tozzi e Angiolini all’Immacolata, Ghini e Calà a Capodanno: ecco i mattatori al Casinò di Sanremo per le feste foto

Dall’ 8 dicembre al 7 gennaio torna anche “La musica si mette in gioco”: il contest che porta al Festival di Sanremo 2018

Sanremo. Il Casinò dopo aver proposto un anno di grandi eventi e mentre si prepara a festeggiare il ponte dell’Immacolata con il concerto di Umberto Tozzi sul Roof Garden e il 9 dicembre con Ambra Angiolini e Matteo Cremon a Teatro con la “Guerra dei Roses”, chiude in bellezza il 2017 con due spettacoli d’eccezione per il Capodanno Vip. Gli ospiti del Casinò trascorreranno la fine dell’anno con Massimo Ghini o Jerry Calà, due attori tra i più famosi ed amati dal pubblico.

Jerry Calà, il re della comicità italiana, è di casa sul Roof Garden che lo “adora”. Sa sempre coinvolgere i clienti della Casa da Gioco, a cui dedicherà uno show pensato e scritto per creare una festa tra le più entusiasmanti. Si presenta con “Concert-Show una notte da libidine” citando uno dei suoi più famosi tormentoni. Una tradizione per il Casinò salutare il nuovo anno a teatro con un grande protagonista del palcoscenico, affermato attore del piccolo e grande schermo, Massimo Ghini. “Un’ora di tranquillità” la piece in cartellone, inserita nella grande stagione teatrale del Casinò, è un testo esilarante, dove Ghini potrà esprimere anche la sua brillante comicità. Due gli appuntamenti il 30 e il 31 dicembre, alle ore 21.30, una doppia presenza per permettere a un maggior numero di spettatori di partecipare.

Il 31 dicembre, al termine dello spettacolo, verrà organizzato in sala Biribissi il tradizionale brindisi di fine anno. A tutti ospiti del Teatro verrà distribuito un buono per tentare di sbaragliare la fortuna nelle sale del Casinò nella notte più magica dell’anno. Durante il periodo natalizio hostess “Casinò” saranno presenti durante gli eventi cittadini.

“Dopo un calendario Vip prestigioso con due eventi al mese, il Casino doveva organizzare un Capodanno memorabile, in linea con il desiderata dei nostri clienti -, dice il consigliere Olmo Romeo, vicepresidente di Federgioco -. Abbiamo scelto due personaggi tra i più apprezzati del momento per due proposte diversificate.. Entrambi di grande impatto e di coinvolgimento e al tempo stesso originali per dare la possibilità ai nostri visitatori e clienti di scegliere il Capodanno preferito. Ghini e Calà sono due personaggi che “dominano” nel mondo dello spettacolo, di forte richiamo anche per chi ha scelto di trascorrere il fine d’anno in Riviera. Una proposta quindi di forte impatto ci auguriamo anche turistico, che ben si armonizza con il calendario manifestazioni della nostra città. Supportiamo i nostri eventi con una mirata campagna promozionale incentrata sugli auguri. Il Casino augura buone feste ricadendo i suoi appuntamenti natalizi: Jerry Calà, Massimo Ghini ma anche il 6 gennaio Serena Autieri a Teatro con la Sciantosa. Ho scelto un nome eccentrico”.

“Abbiamo un mese di dicembre denso di eventi, primo fra tutti il ponte dell’Immacolata, per cui abbiamo organizzato il concerto di Umberto Tozzi l’8 dicembre sul Roof Garden e il 9 e 10 dicembre lo spettacolo con Ambra Angiolini “la Guerra dei Roses” . E’ un ponte importante per le presenze in città e nel nostro Casinò e quindi abbiamo voluto preparare una doppia spettacolo , sottolinea il direttore generale Giancarlo Prestinoni -. “La medesima scelta è stata fatta per il Capodanno: intrattenimento di grande livello con Jerry Calà e teatro d’autore con Ambra Angiolini, che è al tempo stesso un’affermata attrice cinematografica. Direi che proponiamo due diverse feste di Capodanno, che auguriamo ai nostri ospiti siano baciate dalla fortuna. Per questo i nostri clienti riceveranno i buoni per sfidare la buona sorte nelle nostre sale”.

Conclude: “In tema di fortuna presentiamo nuovamente il concorso legato al Festival che ha riscosso grande successo. Dall’8 dicembre al 7 gennaio “La musica si mette in gioco”: chi gioca alle slot machines e partecipa può vincere i biglietti per seguire il Festival della canzone 2018. Il Casinò mette in palio cinque coppie di biglietti per le cinque serate. Abbiamo arricchito fortemente le nostre proposte per un’ offerta di divertimento di qualità ed esclusiva. Tutto questo si può trovare solo al Casinò di Sanremo. Concludo con i ringraziamenti al Comune per il suo sostegno nelle nostre tante iniziative e alla squadra Casinò per il grande lavoro e l’impegno profuso in quest’anno nei tanti nostri settori di competenza. Tutto è pronto per questo mese di dicembre cosi importante per il Casinò dal punto di vista aziendale e della nostra immagine”.